Durante la Campagna d’Italia per il controllo della Pianura Padana, Napoleone Bonaparte soggiornò nel 1797 a Villa Rieti Rota. Usò la Villa sia per riposare sia per impartire e studiare gli ordini delle battaglie. Ancor oggi son presenti le tracce del suo passaggio. La stanza riservata all’imperatore, rimasta pressoché intatta, oggi riservata alla psicoterapia, mostra orgogliosamente i rivestimenti originali dell’epoca.